Testimonial Piatino Pianoforti


Bruno Mereu


Si diploma con lode sotto la guida del M° F. Trabucco, presso il Conservatorio “Niccolò Paganini” di Genova. Nel 2009 entra nella classe di perfezionamento del rinomato didatta e pianista M° Siavush Gadjiev, presso l’“Scgv Emil Komel”. Nello stesso anno, a seguito della vittoria del “Concorso internazionale per solista e orchestra” indetto dai conservatori italiani, si esibisce con la Sydney Chamber Orchestra, nell’unica data italiana del suo tour europeo, sotto la direzione del M° Imre Pallò. Il suo repertorio spazia dal periodo barocco a quello contemporaneo. L’intensa attività concertistica lo ha visto esibirsi per importanti festival internazionali negli anniversari mozartiani (2006) e lisztiani (2011). Nel 2013 è stato protagonista di una prima assoluta nazionale del compositore Steve Reich con l’Eutopia Ensemble, trasmessa da Radio 3. Nel 2015 è stato selezionato per le fasi finali del prestigioso International Telekom Beethoven Competition di Bonn. Nel 2016 è stato invitato ad esibirsi nel rinomato “Ravello Festival” e nel 2017 dall’Accademia Filarmonica Romana.


Luciana Bigazzi


Pianista, compositrice e produttore discografico, Luciana Bigazzi inizia a suonare il pianoforte a cinque anni. Consegue il Diploma di Pianoforte a Torino, il Diploma di Clavicembalo a Milano e la Specializzazione biennale universitaria sul tema Le culture musicali (Università “Tor Vergata” di Roma). Si esibisce in innumerevoli festival musicali, in vari eventi artistico-culturali e in trasmissioni televisive per la RAI e per altre emittenti. Con Carlo Nasi co-produce artisticamente musica da film a Los Angeles, Roma e Torino, realizzata da Maurizio Colonna, Paulinho Da Costa, Abraham Laboriel, Alex Acuña e la sezione fiati degli Earth Wind and Fire (tra gli attori protagonisti Andie MacDowell e John Malkovich). Il 10 novembre 2017 è uscito il suo nuovo CD Flowers for Piano (NCM / EGEA Music) – © Machiavelli Music Publishing, interamente dedicato al mondo dei fiori.


Francesco Mazzonetto


Francesco Mazzonetto è nato a Torino nel 1997. Allievo della prof.ssa Jordis Francesco Romagnoli, formatasi alla prestigiosa scuola di Maria Golia, è una giovane promessa di grande talento e ha già vinto molti concorsi pianistici nazionali ed internazionali. Il debutto è avvenuto a soli 12 anni in un Concerto al Circolo della Stampa. Il primo premio internazionale è del 2009: 1° assoluto al Concours Musical de France ad Aix an Provence. Sono seguiti innumerevoli premi, riconoscimenti e concerti di fronte a platee prestigiose. A febbraio 2017 è uscito il suo primo disco per Sony Classic Italian Piano Works, repertorio italiano dal ‘600 al ‘900. Applauditissimo, di grande successo di critica e richiamo di pubblico, particolarmente pubblicizzato e recensito dalla stampa il suo Concerto di Capodanno 2018, tenuto alla Galleria Umberto 1° a Torino. Evento organizzato dalla Fondazione Teatro Regio, Fondazione Cultura BMU e Comune di Torino.